Migliori Cronotermostati Wireless: Prezzi e Guida completa all’Acquisto 2018

I cronotermostati wireless, o cronotermostati senza fili, hanno dalla loro un’enorme comodità rispetto a quelli classici da parete: potrai infatti attivare da distanza la caldaia e i caloriferi posizionati in stanze differenti, alcune volte anche molto distanti tra loro.

In questo articolo ti spiegheremo nel dettaglio la tecnologia wireless e ti indicheremo i migliori cronotermostati wireless recensiti, scelti secondo il rapporto qualità/prezzo.

Sei pronto? Possiamo cominciare!

 

Cronotermostato Wireless: comodità assoluta

Il cronotermostato wireless utilizza le frequenze radio per far comunicare il cronotermostato con il trasmettitore di radio frequenza. L’unità wireles, essendo senza fili, non necessita di alcun collegamento e può essere posizionata anche a qualche decina di metri dal cronotermostato.

Il principale vantaggio della tecnologia wireless è senza ombra di dubbio la comodità. Grazie alla comunicazione senza fili ti sarà possibile controllare la temperatura anche a distanza di 2/3 stanze o più a seconda della potenza del dispositivo.

Inoltre il costo del cronotermostato wireless non è assolutamente eccessivo: a prezzi super economici è possibile avere in casa il tuo cronotermostato senza fili, garantendoti così un’estrema comodità ad un prezzo ridotto.

È evidente che a fronte di prezzi che non superano i 100 euro (a volte neanche 50 euro) non puoi avere tutto. Non ti sarà possibile infatti controllare il tuo cronotermostato da remoto in qualunque posto tu sia, avendo così la temperatura sempre sotto controllo.

Devi sapere infatti che di tecnologie senza fili ne esistono altre 2, anche se devono essere considerate a parte.

 

1) Cronotermostato Wifi

 

miglior cronotermostato wifi

La tecnologia wifi è la più gettonata per il controllo anche da remoto. I cronotermostati wifi si agganciano alla tua rete wifi di casa ed è possibile controllare la temperatura in qualunque posto tu sia grazie ad un’App Android o Ios apposita da installare sul tuo cellulare.

I risparmi sulle bollette possono arrivare fino al 30% in più (non male) ma di contro c’è da considerare un investimento iniziale per il cronotermostato wifi sicuramente maggiore (anche se non di molto) rispetto al classico cronotermostato wireless a frequenze radio.

Se vuoi approfondire abbiamo scritto una guida completa all’acquisto dei migliori cronotermostati wifi.

 

2) Cronotermostati GSM

Altra tecnologia wireless che  consente il controllo da remoto, meno gettonata ma in alcuni casi preferibile alla precedente. Infatti il cronotermostato GSM non ha bisogno della rete wifi per comunicare con il proprietario da remoto; la regolazione della temperatura in questo caso avviene con l’invio di un SMS al cronotermostato che sarà dotato di scheda SIM.

Sicuramente una tecnologia da preferirsi in assenza di wifi o per l’elevata affidabilità della rete SMS rispetto al collegamento wifi, che a volte salta. Anche qua i risparmi sulla bolletta possono arrivare fino ad un 30% e l’investimento inziale è più alto, grosso modo quanto i cronotermostati wifi.

Se vuoi approfondire abbiamo scritto anche qua una guida completa all’acquisto dei migliori cronotermostati GSM.

 

Cronotermostati Wireless: prezzi dei migliori dispositivi in base al rapporto qualità/prezzo

Come sempre ti consigliamo i cronotermostati wireless migliori in base al rapporto qualità/prezzo, in modo da poter scegliere esattamente quello che stai cercando al miglior prezzo online, con la comodità di Amazon.

Non perdiamo altro tempo in chiacchiere e cominciamo subito.

 

1) Bravo 93003101 cronotermostato wireless

Il cronotermostato wireless proposto da Bravo è un’opzione perfetta per chi cerca un cronotermostato wireless molto efficente ed economico allo stesso tempo. Proprio per questo, anche se ci sono modelli più economici (e più costosi ovviamente) rappresenta per noi il miglior compromesso tra qualità e prezzo.

Una volta istallato, sarà possibile usufruire di ben tre funzioni settimanali: potete scegliere se programmare giorno per giorno, oppure giorni feriali più weekend, o in ultimo giorni feriali più sabato e domenica.

Il cronotermostato wireless Bravo si presenta con un design semplice e pulito e un display abbastanza ampio da rendere agevole la lettura dei dati; inoltre grazie alla retroilluminazione potrai regolarlo facilmente senza aver bisogno di una luce diretta. Alimentato a batterie, il cronotermostato wireless Bravo ti avvertirà tramite un indicatore quando queste staranno per esaurirsi.

Ti lascio una delle tante recensioni positive di questo cronotermostato, ampiamente apprezzato (qui trovi tutte le recensioni):

Acquistato per “spostare” il termostato esistente senza complicarmi la vita con infilaggio che forse non sarebbe andato a buon fine in tubazione già esistente. Le due unità funzionano correttamente ad distanza di circa 15 metri attraversando 3 muri.
Sono soddisfattissimo, lo consiglio senza nessun dubbio.

 

2) Computherm Q7RF

Altro cronotermostato da noi consigliato, specialmente per l’ottimo prezzo al quale è venduto.

Il cronotermostato è programmabile sia settimanalmente che giornalmente, anche se nel caso di quest’ultima non è programmabile ora per ora ma a fasce di 6 ore al giorno. Comunque non male avere entrambe le funzioni di programmazione.

Il cronotermostato è molto facile da utilizzare e da installare; il display retroilluminato abbastanza grande e dal design pulito fanno il resto, per un cronotermostato wireless che presenta tutte le caratteristiche per programmare al meglio la temperatura di casa senza troppi fronzoli.

L’unica pecca facilmente risolvibile è la guida di installazione un pochettino troppo essenziale ma non si sono verificati problemi di installazione per l’estrema facilità e semplicità che caratterizzano il Computherm Q7RF.

Anche in questo caso ti lascio una recensione di un cliente soddisfatto (qui puoi leggere tutte le altre recensioni):

Ottimo, facilissima installazione.
Nel mio caso ho semplicemente sostituito il vecchio termostato con questo, utilizzando gli stessi fili.
E’ comodo tenere sotto controllo la temperatura, con un’occhiata, senza bisogno di premere pulsanti.

 

3) Plikc Neve-Rf

Non potevamo non mettere questo cronotermostato nella classifica. Plikc è un brand tutto Italiano che produce dispositivi di ottima qualità: certo non abbiamo messo il loro prodotto migliore a 100 euro (questo è il link se vuoi visionarlo), ma questo rappresentà un ottimo compromesso tra la qualità e il prezzo, proprio come piace a noi.

Un ottimo cronotermostato wireless che si distingue innanzitutto per l’estrema facilità di installazione, supportati anche da una guida ovviamente in italiano estremamente curata. Non è necessario un professionista e in poco tempo avrai gia il tuo Plikc Neve-Rf montato e perfettamente funzionante.

Molto comoda la scelta della programmazione settimanale oppure giornaliera (programmabile ogni 4 ore) per avere esattamente la temperatura che preferisci, evitando inutili spese extra.

Il dysplay si presenta bello largo, facile da leggere e con luce retrolluminata; i tasti sono Touch e questo dettaglio contribuisce a donare un aspetto moderno al dispositivo.

In poche parole estremamente consigliato!

Ti lasciamo una recensione molto soddisfatta del cronotermostato wifi targato Plikc, che ne conferma anche l’ottima ricezione del dispositivo (qui potrai leggere tutte le altre recensioni):

Ottimo prodotto, carinissimo nel design. Ho una caldaia esterna a circa 15 mt e passando 2 muri di cui uno portante… nonostante tutto il segnale non fa una piega e il cronotermostato fa il suo dovere!

 

Siamo giunti alla fine di questa guida sui migliori cronotermosati wireless, dove abbiamo inserito tutte le informazioni necessarie per fare un acquisto più consapevole.

Condividi l’articolo sul tuo Social Network migliore. Te ne saremo estremamente grati. Grazie!

Related Post

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.